RAI R6 Teca

RAI R6 Teca, Ascolta RAI R6 Teca diretta FM Online, RAI R6 Teca radio streaming On air…


Aggiungi al tuo sito.

Flag, portala via. Propongo di autorizzare Amanda Waller a formare la Task Force X in seno al progetto ARGUS. D’accordo. Grazie, signor Presidente. So che fai cose cattive. Non preoccuparti. Ti amo ancora. Benvenuti al carcere speciale di Belle Reve, come va? Lecca il culo a lei, è lei che comanda. Benvenuta, come va? Sono qui per assisterla. Dove sono? Sei il diavolo? Forse. Non hai paura? Perché ti hanno rinchiuso quaggiù? L’ho chiesto io. Ehi, ese. Hola, amigo. Metti via il burrito, hai visite. Come va? Ne volete un po’ anche voi? Allora venite quaggiù. Non sono io. Non eri tu? Dicono che sono io, ma non sono io, quello non c’è più. È morto. Eppure, tu sei qui. Signora Radio provo a parlarci io. Vuoi morire qui dentro? Hai una possibilità concreta di tornare fuori. Una bella birra ghiacciata, un bel pranzetto, una donna. Senti, non sei il primo a chiederlo e non sarai neanche l’ultimo. A chiedere cosa? Io sono un uomo, okay? Non sono un’arma. Morirò in pace piuttosto che alzare ancora i pugni. Ho causato abbastanza male. Liberatelo. Cosa? Mi hai sentito. Lo sa cosa può fare? Sono qui per scoprirlo, levagli le manette. Okay. Che cos’è, un provino da cheerleader? Avanti, vediamo cosa sai fare. Dicono che non sbagli un colpo. Dimostralo. Ora è carica, che ci vuoi fare? Merda! Mi dia l’ordine e lo faccio fuori. State calmi. Griggs, fagli abbassare le armi. Digli di abbassarle. Abbassatele! Colonnello, per la cronaca, era proprio questo che temevo. Cosa c’è per cena? Ames, se quest’uomo mi spara, voglio che lo ammazzi e che cancelli la cronologia del mio browser. Senti, il percussore è stato limato, i proiettili sono a salve, se premo il grilletto, non succede niente. Esatto. Perché dare un’arma carica a un famigerato sicario? Coraggio, premi il grilletto, vuotala. Non vuotare niente, non conosci neanche questa donna, io ti conosco da nove mesi. Ti ricordi quando ti ho portato quel biscotto? Era vero. Cosa? Voi dovete essere pazzi. Ora sapete cosa state comprando, vi dico il prezzo: primo, voglio uscire. Secondo, voglio l’affidamento di mia figlia. E la madre può avere delle visite con supervisione, ma quello stronzo del suo fidanzato, Darnell, non può venire. Darnell è fuori. È fuori. Terzo, pagherete l’istruzione di mia figlia: le migliori scuole e poi voglio che vada all’università, tipo Harvard, o Yale. Quindi Ivy League. Ivy League, sì. Una di quelle importanti. E se non ce la fa e i voti scendono, fate come per i bianchi, tu sai come. Certo. Lo sai, no? Questo è il mio prezzo, ma sono preoccupato perché non vedo nessuno che prende appunti. Non sei nella condizione di avanzare richieste. Oh, scusa, credevi che parlassi con te. No, galoppino, parlo con il tuo capo. È il mio prezzo, dolcezza. Lo sai. Ha notato che sono criminali? Sono psicotici, asociali, gentaglia, è assurdo. Mi dia le unità migliori e le metterò su una squadra che realizzerò i suoi sogni. Le servono veri soldati, non questi delinquenti. Nella Seconda Guerra Mondiale, la Marina si accordà con la Mafia per proteggere le sue navi. Questa non è la Seconda.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *