Radio Vasco

Ascolta Radio Vasco diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Aggiungi al tuo sito.

Quante? Centinaia. Be’, finora mi sono autofinanziato e non mi è costato cifre enormi, ma se andiamo in produzione, ci vorranno dei fondi adeguati. Il Ministero deve prendere in considerazione il rapporto costi-benefici. L’aspettativa di vita dei malati di polio è inferiore alla media, per usare un eufemismo. Mi spiace ma non vedo come potrei, in tutta onestà, aprire una pratica di finanziamento. Devo seguire le regole. E le regole sono così paralizzanti, non è vero? Naturalmente ha tutta la mia solidarietà. Oh, sì, anche lei la mia. “RIFIUTATA” Nome? Lady Jane Neville. E può sborsare? Da mille sterline in su se è in buona. Bene. Quindi facciamo gli sfrontati o i patetici? Direi decisamente sfrontati. Queste Queste ricche vedove sono dure come la roccia. Perché fa quello strano rumore? È la sedia che lo fa respira per lui. È sicuro che uscire per lei sia consigliabile? Tutto è andato bene, finora. E che cosa vorreste esattamente da me? Vorremmo altre sedie come questa. Sì, per le persone come Robin. A duecento sterline l’una. Che è un ottimo prezzo, no? Be’ Sarebbero cinque sedie per mille sterline. Mille sterline? Oppure dieci sedie per duemila sterline. Duemila sterline? Vede, sapevamo di poter contare su di lei. Perché lei è così generosa. Sì. Di solito non ho problemi a dire di no ai questuanti, ma con lei lì che continua ad ansimare davanti a me immagino di poter soltanto sborsare. È davvero gentile da parte sua. Molto gentile. È proprio stupendo! Ti senti tranquillo? No, sono terrorizzato! Buongiorno a tutti! Io sono il dottor Clement Aitken e sono il direttore della ‘Fondazione per la Ricerca sulle Disabilità’. In questo Paese ci sono centinaia di pazienti con grave disabilità che al momento vivono la loro intera vita in un letto d’ospedale. Nel mondo ce ne sono migliaia. Credete che a loro piaccia? Se volete uscire, dovete gridare! Quante migliaia nel mondo? Decine di migliaia, forse di più. Nessuno ha mai creduto che fosse possibile vivere come te. Be’, dovremmo mostrarglielo. Che vuoi fare Robin, un tour mondiale? Ci sarà un congresso europeo fra poco in Germania sulle persone con disabilità grave. Parteciperanno tutti i maggiori esperti in materia. Accidenti, se riuscissero a vederti! Germania Secondo me dovrebbe stare in ospedale, no? Ha proprio ragione, no. Hai controllato che ci entri la sedia, vero, Bloggs? Certo. Per chi mi hai preso? Abbiamo avuto fortuna. Lo so. Non pensavo ce l’avremmo fatta Oh, scusa! No, probabilmente è colpa mia. Indietro, indietro. Tutto fuori, ecco così. Ora dritto, dritto, dritto. Raddrizzala e entra. Non ce la farete mai, non c’entra. Bene. Di chi è la colpa, allora? Ci sarà da faticare, qui. Scusate, non sapevo di dover misurare le porte. Il problema sono le ruote. Sì, sì Intanto portatelo indietro. Sentite, sentite Cosa? Dobbiamo togliere il telaio della porta. Oh, bravo, Clem. Clem ce l’ha fatta! Grande Clem. Clem, direi che così basta. Dentro e chiudiamo la porta. Portatelo dentro, portatelo dentro. Scusa. Avanti. Geniale. Abbiamo un appuntamento con il direttore, il dottor Langdorf.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *