Radio Stella Citta

Ascolta Radio Stella Citta 101.2 diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Tel:+39 0766 542970

Lo avrebbero ammazzato. È tornato. Da quando? Ha chiamato per vedermi? È venuto un paio di sere fa. Ma se ne è andato, quando gli ho dato la notizia. Chissà cosa ha pensato. Beh, c’è un modo per scoprirlo. Metti la tua roba qui dentro. Non puoi andare da lui con la tua roba in mano. Forse non mi vorrà da lui ora. Prova. Dicono che gli uomini hanno un debole per le donne indifese. Non che io lo sappia Cosa facciamo con mio padre? Oh, gli manderò un telegramma. “Sono incinta. Sto andando a Londra. Vai all’inferno. Kate”. Mi chiedo cosa succederà. Kate. Scusa, ma dovevo venire. Ho saputo tutto da Baba. Sono scappata. Temevo di non rivederti più. Cara Kate Sai che mi sei mancata quando ero a Londra? Baba ha mandato un telegramma dicendo che sono andata a Londra. Questo li terrà tranquilli per un giorno o due. Non lo so. Mi uccideranno, se mi trovano qui. Beh, non lasciare che ti uccidano. Tu non li conosci. Un Testimone di Geova è stato accoltellato volte con un apriscatole, nel villaggio accanto al nostro. Sciocchezze. Siediti. Se sei così nervosa, avrei dovuto portati all’aeroporto stasera. Non possiamo sbarrare tutte le porte? Non essere melodrammatica. Voglio solo stare in pace, e tu te ne vai in giro battendo i denti. Avrai un po’ di pace quando me ne sarò andata. Oh, non fare l’offesa. Non ti darò in pasto ai lupi. Puoi restare a Londra un paio di settimane, e poi tornare quando si saranno calmati. Non voglio lasciarti. Nemmeno io lo voglio. Tu illumini questo eremo. Ma dobbiamo essere ragionevoli. Va bene. È solo una volpe. Mi scriverai? Ogni giorno. Lunghe lettere. Kathleen! Questo è intollerabile. Sei qui? Vado a parlargli. Non dirgli che sono qui. Kathleen! Dov’è mia figlia? Dov’è Kathleen? Kathleen, sono tuo padre! Spero che perdonerà questa intrusione. Io fungo da moderatore. Un uomo divorziato. Questa è violazione di domicilio! Senta, non è a Dublino, e se non è là, è qui. Mostrami la tua casa, e ti dirò chi sei. Dio onnipotente. Beh, non state lì impalati. Entrate. Per favore, sediamoci tutti ed esaminiamo la situazione. Suppongo lei sappia quanto sia disgustoso per un vecchio portarsi in casa una ragazza per farci chissà cosa. Dov’è? Lei è cattolico? È ateo? Ci porti la ragazza, o la cerchiamo da noi. Tornate a casa, ne parleremo domani. Per chi diavolo ci ha presi? Questo è il nostro paese. Ho detto tutto quello che avevo da dire. Ora, per favore, uscite E ce n’è un altro, se non ve ne andate. Fuori tutti! Questa gente potrebbe ucciderti! Selvaggi! Fuori! Sei ferito? Non ne sono sicuro. Ha avuto fortuna, signore, non l’hanno uccisa. Ho avuto più che fortuna, Josie. Ho avuto lei. Prendo acqua calda e il linimento. Lasci perdere il linimento, vedrà che bella lettera riceveranno dal mio avvocato. Penso di essermela cavata, signore. Almeno non ho perso la testa. È stato È stato terribile. È stato ridicolo. Sono sempre qui. Non hai dormito? No. Ho continuato a fare la guardia ai selvaggi. Tutta la notte? Sono le :o. Gemevi nel sonno. Stai bene? Sono un po’ contuso. Volevo solo dirti una cosa e poi andarmene. Tipo cosa? Ora che sei sveglio, non lo so più. Mi accompagni all’aeroporto? No. Davvero? Resteremo qui per un giorno o due. E poi, se mi lamento nel sonno, chi mi consolerebbe? Un’altra ragazza. Non ci sono altre ragazze con un volto così carino e una famiglia così vivace. Ma tu avevi detto che dovevo andare. Ormai è fatta. Tu sei dannata in eterno, e io ho perso la dignità che avevo. E poi, ti perderesti lì fuori. Ci sono i lupi. Non voglio restare, se lo fai per compassione. Vuoi un invito più ardente? Vieni qui. Ora hai l’anello, anche se non c’è stata la cerimonia. Quello dovrà durarti per molto tempo. Fino a quando? Fino a quando conserverai la tua risata da ragazzina. Prometti di amarmi, onorarmi, obbedirmi e sostenermi finché noia non ci separi? Prometto. Molto bene. Con questo anello, ti garantisco vitto e alloggio fino a quando rimarrai ragionevole e gentile. Amen. Potrebbe tenermi queste? Certamente. Oh, no, quello è troppo. Oh, non importa. Mi sono appena sposata, oggi. Un ragazza così giovane. Madame.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *