Radio Sherwood

Ascolta Radio Sherwood diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Cos’hai nella borsa, rossa? Non dirmelo! Lavori con i cacciatori ora? Che tristezza! Ma forse c’è un risvolto positivo. Puoi recapitare loro un messaggio. Di’ ai Winchester. che abbiamo il loro amico, e vogliamo parlare. Al Maple. Li aspettiamo. Ehi, tu! Signor bon ton! Scappa. Sono venuta più in fretta che potevo! Hanno attaccato me e il signor Ketch. Che forse li sta ancora combattendo! Stai bene? Ha. Francis ha detto che hanno il vostro amico. Kevin? Hai l’accalappia-anime? Vuoi chiamarlo così? Mi piace accalappia-anime. Come vi pare. È stata un’impresa, non so se funzionerà. Se così non fosse. è stato bello conoscervi. I signori Winchester. Spero che questo incontro sia più produttivo dell’ultimo. Volevi parlare. È così. La questione è semplice. Voi disattivate la barriera. Io non divoro Kevin. Ecco la nostra offerta. Te ne torni all’Inferno. Non è quello che mi aspettavo. Allora, ragazzi. cosa avete deciso? Grazie. Credo che i miei giorni da duro all’Inferno siano finiti. Così sembra, sì. Ottimo lavoro, Rowena. Non è potente come la prima. Temo possa trattenere pochi fantasmi per volta. Molti sono fuggiti. Adesso che si fa? Hanno un piano di riserva. Sanno che la barriera sta cedendo. Sono convinti di poterla superare, se tutti colpiscono nel punto più debole. E dov’è il punto più debole? EMERGENZA. ZONA INTERDETTA. Non va per niente bene. Tu puoi vederli. Quanti ce ne sono? Almeno un centinaio. Ne arriveranno altri. Calmo. Sono io. Già, non funziona. Ce ne sono troppi. Proviamo? Sta funzionando. Ketch? Figlio di . Dean. Finite le munizioni? Non importa, comunque. E grazie. Grazie tante, davvero. Francis. Il bello delle anime è. che sono una grande fonte di potere. quindi anche se ce ne sono poche intrappolate dentro questo aggeggio. sono in possesso di un’arma estremamente potente. un’arma che userò con piacere per distruggere questa barriera. Ho provato a curarlo, ma non ha funzionato, non so perché. Forse sei solo stanco, Cass. Lo siamo tutti. Ti rimetteranno in piedi. Mi dispiace per. i proiettili di ferro. Non sembrava esserci altro modo. Ammettilo.
Telefono: +39 049-9817423  
Email: [email protected]  



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *