Radio Sanremo 96.5 FM

Ascolta Radio Sanremo 96.5 FM diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Aggiungi al tuo sito.

No, non insistere. Ma se, prova. È facile come camminare. È un riflesso incondizionato. Andiamo! Voglio che tu sia moderno! Aspetta. Il vestito Mi scusi No, tuo. Guarda: freno, acceleratore, frizione. Va bene ? Stai calmo Sono calmo, ma perché mangiare questa bella passeggiata? Ti guido Metti il ​​contatto. Buona. Passa il primo Il primo Delicatamente! Delicatamente! Con il piede! Buona. Molto bene Passa il secondo. Aspetta, devo raddrizzare il volante. Il secondo questo è tutto. Complimenti. Attenzione, giusto. sinistra! No, giusto! ” sinistra”, ” destra” Mi disturba. Non hai visto l’auto di fronte? Stare in mezzo alla strada. Sei per mi da ble! Grande. Vedi com’è facile. Sì, ma perché andare questa passeggiata? Attenzione. Rallenta. Lecca l’acceleratore! Nome di Dio, passa! Vai avanti, buon Dio! Vai avanti, ti ha detto di andare. Go. Buon Dio di Nessuna bestemmia. Mi fai entrare! E il tuo lampeggiare? E la priorità? La priorità? È colpa sua. È colpa mia. Hai una penna? No. Hai dolore? Certo. È un buon lavoro! le riparazioni non sarà finito fino a stasera. Mi dispiace. Sei pronto? Sì. Per iniziare, mia sorella il mio cuore cosa vuoi? Ti lascio scegliere Un crogiolarsi nel sedano? Quindi, un inciampo per mia sorella e una per me. No. Estouffade a sedano per il fratello e fine frittata erbe per il bene E vino bianco, ben colpito. Perché tutta questa commedia? Perché sono stufo di ciò. Per favore, non urlare così. Abbiamo già pranzato insieme, giusto? Sì. Sì, ma oggi è diverso perché ti amo Ti amo, sì, e mi sembra che tutti percepiscilo e guardaci. È molto divertente Ora è sicuro, tutti ci stanno guardando Grazie. Ridiamo come due idioti. Ascolta, tesoro. Lo dici tu tu mi ami e mi vuoi Non ho detto “desideri”. Bene. Non l’hai detto Predica o no, tu sei un uomo. Almeno, lo spero. Movi te stesso! Suona il fratello e la sorella, È molto tempo. Soprattutto perché sono una ragazza unica. Sì, ma “Mescola” Sono passati giorni che restituisco il problema. Potrei chiedere la dispensa e tornare allo stato di la .c. lo stato civile. Quindi, senza incorrere in alcuna penalità, t’pouser. Più se mi hanno rifiutato cosa faremmo? Torneresti allo stato di hai parlato Lo stato è. Senza esenzione? E mi fai scomunicare? Non ti rendi conto. Ma cosa vuoi da me? Per sposarmi? No. Vivere in modo matrimoniale? No. Cosa stai proponendo, eh? Posso farmi suora. Sarebbe un matrimonio perfetto per la chiesa tra un prete e una suora? È lei o io. Non puoi gioca su entrambi i tavoli. È colpa mia. Ma cosa posso fare? Ti amo, ma amo anche la mia missione. Devi arrenderti. Mi ameresti sempre se lo fossi Abbastanza per rinunciare alla mia missione? Sei perché non hai il coraggio di rinunciare Mi fai male Lo so. Ho intenzione di urlare. Prova un po ‘. Metti la tua mano da qualche altra parte. Capito? Complimenti! Questa è una risposta energetica. Ben inviato. E cosa ha detto? Non farlo mai più. Fariseo. Cosa stai facendo? Lo scusi. Non è niente. Lunga vita ai mariti Bere un drink la salute dei giovani mariti Andiamo, fratello. Qui almeno uno potremo festeggiare insieme. Lascia stare. Si sta raffreddando. Abbraccia la sposa, R v rend. Alzo il mio bicchiere di vino dolce la salute delle mogli. Coraggio, Lenzino, il divorzio è per il prossimo Essere all’altezza, e se hai bisogno di aiuto, chiamami. Mi permetti di invitare tua sorella a ballare? Le donne con le gambe lunghe come sei i migliori ballerini. Ma no. Con tutto il rispetto, tua sorella è una donna bellissima. Lei è sposata? Fidanzato? Beato il fidanzato. Alziamo i bicchieri per la loro salute. Quando è il matrimonio? La barba e i capelli! Bene. E un occhio sulla mia chitarra. Vado al bar. Uno, due, tre e quattro. Il Pantheon della Bassa! Jimmy Guitar! Il Maestro Stiburini sta bene? Sì. Beviamo. Certo. Mi scusi. Due Campari. Potresti festeggiare il matrimonio. Il fratello non può? Sì, può. Sei molto in forma. Anche tu non sei cattivo. Parlami di te Perché hai lasciato la canzone? Non vogliono più dei gatti senza voce, senza nulla dietro e senza nulla davanti. La voce è inutile. Ma hai bisogno di qualcosa dietro



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *