Radio Romantica 93.9

Ascolta Radio Romantica 93.9 diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Aggiungi al tuo sito.

Non c’è niente di cui preoccuparsi, funziona anche a mano. Sì, ma durante la notte? Ci sono io. Ma dovrai pur dormire ogni tanto. No, non ne ha bisogno, lei è una macchina. Se Robin ha bisogno di me, mi sveglia. Vero, tesoro? Robin fa un verso. Come quello di una papera. Come una gallina, Bloggs. Puoi fare la gallina, Robin? Quanto ti odio, Bloggs. Non è granché. Sarebbe meglio se avessi un campanello. Tu che cosa muovi? Copritevi gli occhi, tutti. Muovi anche la testa. Davvero? Sì, ti ho visto farlo. Bene, allora, vediamo Muovi la testa. Oh, sì, credo che mi divertirò un bel po’. È meraviglioso. Tesoro? Pappagallo? Perché no? Sì. Perché no? Devo dirti una cosa Hai presente quelle azioni della Marconi che ho comprato? Grazie al consiglio di Justin? Hanno quasi raddoppiato il valore. Davvero? Sì. Accipicchia! Spero che anche Justin guadagni qualcosa. Oh, sì. Senz’altro la molto piacevole sensazione di aver aiutato qualcuno meno fortunato di lui. Il povero Robin. Paralizzato a vita. Sì. E quella povera moglie, dicono sia una santa. Lei è una santa. Una bellissima santa. -Cara, ti dispiacerebbe chiamare Teddy Hall? Mi è venuta un’idea. Robin! Ah, è incredibile! Signore e signori, ragazze e ragazzi, vi presento la sedia Cavendish! È straordinaria! Urrà! Accorrete, accorrete! Adesso non ti ferma più nessuno! Niente male, eh? È terrificante. E se si rompe? Incredibile, Teddy. Sinistra, sinistra, sinistra! Abbiamo perso il cane. Bengy! Robin, come ti senti? Benissimo! Davvero? Il respiratore ti sembra troppo veloce? Forse un po’. Ora va meglio? Sì, va meglio. Quanto dura la batteria, Teddy? Fino a tre ore, pensiamo. Non è una di quelle cose che sarebbe bene sapere con precisione? Be’, ha anche un cavo di alimentazione. Teddy, tu sei un genio. È stato abbastanza semplice. Ho usato una catena e un mozzo di una bicicletta. Chissà perché nessuno ci aveva mai pensato. Te lo dico io perché, perché non sei un medico e non c’è nessuno che ti dice che non si può fare. Salve, Matron. Abbiamo appuntamento con il dottor Khan. Dottor Khan Salve, dottor Khan. Paddy Robin! Questo è qualcosa di davvero incredibile. Fortunato bastardo. Che diamine è quell’affare? Ha autorizzato lei l’ingresso di questo trabiccolo nel mio reparto? A dire il vero, signore, il signor Cavendish È già difficile fargli accettare le proprie condizioni, non dobbiamo alimentare false speranze che porterebbero solo a delusioni. Ora, da dove viene lei, forse è pratica comune giocare con la vita della gente, ma qui non lo è. Sono stato chiaro? Bene. È stato un piacere rivederla, dottor Entwistle. Quell’uomo è un perfetto idiota. Sarebbe da prendere a schiaffi. Mi creda, ci sono abituato. Be’ Che ti aspettavi, che ordinasse queste sedie per i suoi pazienti? Paddy, mi sa che mi devi cinque sterline. Vacci piano, amico. Potresti cadere dal tuo trespolo domani. È sicuro, dottore? Non saprei, Paddy, non avevo mai visto niente del genere prima d’ora. Fa otto chilometri l’ora se hai un bel vento di poppa. Raccomanderei di aspettare un po’ prima di sperimentarne i limiti. Sì, giusto. E io farò da cavia per trovare il punto di rottura.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *