Radio Piper

Ascolta Radio Piper diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Aggiungi al tuo sito.

È la volontà del paziente, signore. È consapevole dei rischi. Lo riporti subito in corsia. Diana, chiama la polizia. Di’ che mi stanno trattenendo contro la mia volontà. Mi scusi? Cosa ha detto? Lei non ha nessun diritto di trattenermi in questo posto. Naturalmente. Accomodatevi. Andiamo. Fate come volete. Sarà morto in due settimane. Pronta? Sì. Bene, lo inserisco. Fatto. Come se la cava? Bene, per ora. Allora, pronti a muoverci? Solleva, solleva. Ce l’ho. Oddio. Ci sei, Diana? Sì. Ok, mettetelo giù delicatamente. E su di nuovo. Avanti, facciamo spazio. Fate spazio. Uno, due, tre. Su! Ci siamo. Tenetelo dritto. Tutto bene, Robin? Bene, piano. Via libera. Dobbiamo metterlo sul letto, quindi giriamolo. Bene, bene. Così, un po’ più a sinistra. Giusto, sì, quello va messo su quel tavolo e il tubo deve cadere sul lato sinistro. Lasciatelo lì sopra. Scusa, tesoro. Harry, puoi venire un attimo? No, Bengy, scendi! Bengy, giù dal letto! Devi fare come faccio io. Se sbagli te lo dice lui. Tieni il tubo. Ce l’ho. Ti dirà lui se vai troppo veloce. Bene, Colin, dobbiamo metterlo sul letto. Un, due, tre Su! Ecco fatto. Sistemato. Bene, Ok. Ti tolgo solo le scarpe, Robin. Si è acceso? Ora cambiamo i tubi, tesoro. Ti ho preso la mano, Robin. Partito. Stai bene, tesoro? Sì, direi che sto bene. Dio ti ringrazio. È incredibile che funzioni davvero. Certo che funziona. Puoi portare Jonathan? Sì certo, mia cara. Eccola qua, la nostra nuova casa. Come ti senti? Molto meglio. Diana, se va via la corrente? Si usa la pompa a mano. Ingegnoso marchingegno. Guarda un po’ chi c’è? . Eccolo qua. Guarda, Jonathan è papà. , Jonathan. , piccolo mio. E questo è Bengy. Buonanotte, caro. Buonanotte, amore mio. Di Di Hai battuto la testa, tesoro? Oh, no. Che succede? Mammina non gioca con te? Andiamo a cercare papà? Dove si è nascosto papà? Dov’è papà? È là dentro. Andiamo a cercare dov’è? Che fa quel papà cattivone? Papà? Jonathan, Jonathan Papà? O mio Dio. Robin? Ti prego, ti prego, ti prego. Robin? O mio Dio. Ti prego. Oddio! Esperienza interessante. Oddio. Ho tenuto il migliore per ultimo. Questo ha passato tutta la guerra nel mio rifugio antiaereo. Si presenta bene, Teddy. È un gran buon vino. E merita dei bei bicchieri. Questo è per l’adorabile Diana. Che sarei io. Mary. Katherine. Bloggs. David. Biggles. Tieni, tesoro. E Tid? No, io no. Tid beve solo Dubonnet. E solo al mio compleanno. Quasi dimenticavo. Sta dormendo. A Jonathan! Tanti auguri, Jonathan. Tanti auguri, Jonathan! Sapete, mi stavo proprio chiedendo come sarebbe essere ubriachi. Considerato che già non mi tengo sulle gambe. Quello che devi fare con i dispositivi meccanici è spingerli al massimo, trovare il punto di rottura, perciò È ottimo, Ted. Un esperimento interessante, Teddy. Robin morirebbe, ma probabilmente tu avresti modo di migliorare la tua macchina. Ogni progresso ha il suo prezzo. È l’alimentazione elettrica il vero anello debole. La corrente può mancare, capita spesso. Piantala, Teddy. Sto facendo soltanto un’ipotesi. Lui fa solo il suo lavoro. Lui non ha un lavoro, è professore a Oxford.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *