Radio Music Factory

Ascolta Radio Music Factory diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Guardala! Ti è andata bene, vero? Non posso lamentarmi. Il signorino è sempre stato molto buono e generoso con me. Chi c’è lì, Teresina? Sai cosa vuole da me? Un messaggio per lei signora. Petra è qui. Falla entrare. Buongiorno, Don Fermin. Voleva vedermi? Si, vieni. Grazie, Teresina. Bene. Teresina sta per sposarsi. Si. E tu? Non ti sposi? No. Sono sicuro che i candidati non mancano. No, signore. E nessuno ti piace? No. Non è perché sei molto esigente? Forse. Non ti ho visto ultimamente. Dal giorno di San Peter nella capanna del taglialegna. Sono preoccupato per la tua signora. Che cosa ha a che fare con me? Potresti aiutare me e lei. lo? Si, tu. Per il ministero. e la mia responsabilità per la sua salute morale. Devo sapere che succede in quella casa. Vuoi che la spii. Mi aiuti? Ti ricompenserò. Non vorresti venire qui e prendere il posto di Teresina? Cosa vuoi che faccia? Voglio sapere se Ana ha visite. cosa fa quando è da sola. se qualcuno viene quando Victor è fuori o resta quando lui se ne va. Se resta chi? Se resta chi? Non lo so, chiunque. Lo farai? Sì. Bene. Quando lasci la casa degli Ozores verrai qui. Poi mi prenderò cura del tuo futuro. Sei d’accordo? Non so come me ne sono dimenticata. Sono andata a dormire senza prepararle il letto. Sai dove ho messo “il castigo senza vendetta” lo? Perché dovrei saperlo? Può andare a letto. Ma, che sta facendo? Cosa crede stia facendo? Ho abbassato la guardia un minuto! Come mio padrone mi deve rispettare. Ma io ti rispetto, figlio mia. E il mio onore? È un tal furfante. Non ha bisogno di nient’altro? Di cos’altro potrei aver bisogno che non offenda il tuo onore? Se almeno sapessi dov’era “Il castigo senza vendetta”. Non possiamo andare avanti così, Ana. Che vuoi dire? Così. Vedendoci di nascosto, sempre con così poco tempo. col rischio che tuo marito ci sorprenda in qualsiasi momento. Ma ti amo. Precisamente per quella ragione. Quando ho dubitato che sentissi lo stesso per me. mi bastava. toccare la tua mano, o fissarti furtivamente. Ma non mi basta più. Ma non possiamo fare altrimenti. Si, possiamo. Potrei trovare un posto. dove incontrarci senza timore.

Telefono: +39392/0796435



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *