Radio Manbassa

Ascolta Radio Manbassa diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.
Telefono: 800.199.386
Email: [email protected]

Non lo so. Ma dalla foto non mi sembra una a cui piace rammendare. Stai bene? Non scordarti di respirare! Che nottata, pensavo che non saremmo mai arrivati. Ti avevo detto di aspettare che mi sistemassi meglio. Tua madre era stufa di noi. Non dire così. Sai cosa l’ho sentita dire tre giorni fa? “Questo mese ho speso una fortuna in pane!” Ci puoi credere? Non farci caso, sai com’è fatta. Io non voglio essere di peso a nessuno. Il giorno stesso ho fatto i bagagli, ed eccoci qui. Salvador, vieni qui! preferisci stare solo? Jacinta, per favore, smettila. Dico solo che potevi aspettare qualche giorno. Manca ancora molto? No. Siamo arrivati. È qui casa nostra? Ci siamo sopra. Come sopra? Sopra. Una grotta? Non ho trovato di meglio. Oh, Signore! Una grotta? Non possiamo abitare in una grotta! Più di famiglie ci abitano, qui le grotte sono tipiche. Non c’è niente di cui vergognarsi. È questa casa nostra, papà? Sì, è questa, entra. Una grotta! Oh, Signore. È stata un’idea tua venire a vivere qui. Cosa direbbero al paese se ci vedessero? Avrei voluto imbiancare, per questo volevo che aspettaste. È tutto sottosopra. Bisogna dare una sistemata. Mamma, guarda, il cielo! Guarda! Ho pulito come meglio ho potuto. Sei contento che siamo venuti? Avrei voluto offrirvi qualcos’altro. Credi sia contento di avervi portato in una grotta? Non c’era altro. Non importa. Farò in modo che sembri una casa. Ma tua madre, davvero, dire quelle cose davanti al bambino. Guarda, lui la adora. Dai, non fare questa faccia, che diventi brutto. Papà, posso mettermi a spazzare? Mi serve un taxi in. Qual è l’indirizzo? Calle Pontòn, . In Calle Pontòn, . A San Lorenzo del Escorial, sì. La destinazione è Paseo del Pintor Rosales, . Sì, a Madrid. Benissimo, minuti. Hai capito della cineteca, sì? Il , fra tre settimane. Sto già pensando a cosa indossare. Ma ci sentiamo prima, no? D’accordo. Vuoi darmi la mano? Diamoci due baci come vecchie amiche. Ci siamo anche fumati il calumet della pace! Va bene. Ciao. Sana io. È vera la storia della cineteca? Sì. Potevi informarmi, non tenermi all’oscuro di tutto. Te l’avrei detto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *