Radio Libera Macomer

Ascolta Radio Libera Macomer diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

è spesso così? No. E non accadrà più. Gli avete fatto la predica, giusto? Mi dava l’idea di essere un po’ avvilito. Helen, avete pianto. Niente di meglio che un po’ di lacrime per persuaderli. Non piango mai per fare effetto. Voi sì? Non piango proprio. Non ce n’è bisogno. Ma farei piangere Lowborough eccome, se cercasse di fare una cosa simile. Non che abbia di che preoccuparmi. Venera la terra su cui cammino. Siete sicura di meritarvi di essere adorata? Oh, ne dubito moltissimo. Ma voi siete sicura che il caro Huntingdon meriti tutto l’amore che gli riservate? Cocchiere. Piacevole donnetta quella Milicent. Dovresti cercare di assomigliarle di più, amore mio. Hattersley giura che non esiste un gioiello simile in tutta l’Inghilterra. La ama? Alla follia. Quasi quanto il suo cavallo. L’ha pagato , ghinee. Mi dispiace. Sei sempre dispiaciuta. Arthur, no. Per favore. No, non farlo. Non farlo, non farlo, non farlo. Mi dispiace. No, non farlo. No, no, no, no, per favore, non farlo. Oh, sì. Sì. No! No, il bambino! No! No! Dannazione a te. Mi dispiace. Buongiorno, Mary. Signora Huntingdon. Sono andato a Londra per alcuni giorni perché non posso essere felice qui. è disastroso per un uomo sapere che sua moglie non lo ama. Spero che sarai di umore migliore quando tornerò. Che meraviglioso quadro. Mamma, bambino e fedele servitore. Signor Hargrave. è davvero un bel bimbo. Rachel, fa freddo. Dovrei portarlo dentro ora. Temo che vi dobbiate sentire sola qui, con Huntingdon spesso assente. Mi chiedo come possa stare distante da tutto questo. Mi aspetto che torni molto presto. A dire il vero, ho ricevuto una lettera da lui questa mattina. Vorrei fosse il tipo di cosa che si può mostrare ad una signora. Ma mi dice che ha in mente di tornare la prossima settimana. Me lo dice ogni volta che scrive. Davvero? è da lui. è possibile, signora Huntingdon, che riusciate a gioire del suo ritorno? Naturalmente, signor Hargrave. Non è mio marito? In verità, sentivo più ansia che gioia all’idea del ritorno di Arthur. Helen! Helen! Era stato lontano così a lungo, e sentivo che eravamo due estranei. Nessuno che mi dia il benvenuto a casa mia?

Telefono: +39 3345005284



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *