Radio LatteMiele 89.5 FM Castel Maggiore

Radio LatteMiele 89.5 FM Castel Maggiore, Ascolta Radio LatteMiele 89.5 FM Castel Maggiore diretta FM Online, Radio LatteMiele 89.5 FM Castel Maggiore radio streaming On air…

Aggiungi al tuo sito.

E’ stato magnifico. Grazie. Meraviglioso. Grazie mille. Sembrate avere una vita molto piacevole Radio ma ispirate compassione, Signora. Siete una moglie soltanto di nome. Non capisco vostro marito. Non lo vediamo mai nei nostri incontri. Probabilmente non abbiamo gli stessi interessi. Ma voi siete abbastanza gentili da venire a trovarmi. Questo mi allieta talmente Radio che dimentico il resto. Cosa succede? Si direbbe che un bambino stia piangendo in giardino. Avete ragione. Mi chiedo cos’abbia. Piange così forte. Per favore! Andate a vedere. Chi lo avrà abbandonato proprio qui? Per la Signora Oyu Da Shinnosuke Qualcuno che conoscete? Ti ho appena intravista da lontano e sono sollevato. Ecco le ragioni per cui ti scrivo. Durante il parto, Oshizu si è ammalata ed è morta dopo averlo dato alla luce. Non voglio affidarlo a persone sconosciute. Non ho intenzione di risposarmi. Vorrei chiederti di allevare questo bambino. So che la richiesta può sembrare irragionevole e avrei dovuto presentarmi di persona. Ma ho deciso fermamente di non rivederti più. Ti supplico, ti imploriamo Radio Oshizu ed io Radio uniti nel cuore di questo bambino Radio di rimanere per sempre vicino a te. Con tenero amore. Ho appena avuto un bellissimo bambino. Una sera di luna piena. Forse è un regalo della Signora Luna. E’ il mio bambino, il mio! Ed è carino! Dormi Radio dormi, bimbo bello. Per favore Radio Amici cari, suonate qualcosa per noi Radio per festeggiare l’arrivo. Quando tu sei partita Radio io ho pensato di tagliare le canne. Perche’ non abbiamo ancora loro notizie? Te lo ripeto per l’ennesima volta, come te l’ho ripetuto per tutta la notte: Non lo so! Hai sentito le stesse cose che ho sentito io quando abbiamo chiamato la nave. Cosa ti fa credere che io sappia qualcosa? Perche’ non sei preoccupata. Scusa? La tua nave e’ a miglia dalla costa, ci avrebbero dovuto mettere quanto, venti minuti per arrivarci? E allora perche’ non sei preoccupata? Dovrei giungere le mani e mormorare una preghiera per loro? Ehi, dai. Forse dovremmo dirglielo e basta. Dirci cosa? Dan, non confondiamo nessuno. Beh, Daniel, magari, se parli molto lentamente, riusciremo a seguirti. La vostra percezione del tempo passato da quando i vostri amici sono partiti, potrebbe non corrispondere al tempo effettivamente trascorso. Cosa significa? E’ un errore. Andra’ tutto bene, andra’ tutto bene. Basta che Frank abbia guidato seguendo la rotta che gli ho dato. Se l’ha seguita Radio Andra’ tutto bene. E se non l’ha fatto? Allora potrebbero esserci degli effetti collaterali. Siamo a metri d’altezza, stai giu’! Cosa ci faccio qui? Che diavolo succede? Desmond ha qualcosa che non va. Come sapete il mio nome? Dove mi trovo? Ci sto provando. Lasciami andare! Tienilo lontano dai comandi, arriveremo tra due minuti! Come mai siete tornati? Chi sono loro? Sopravvissuti al volo . E li hai portati qui Radio Che diavolo ti e’ venuto in mente?! Dove mi trovo? Voi chi siete? Ok, calmati. Stai calmo. Cosa ci faccio qui? Voi chi siete?! Il mio amico e’ disorientato. Non sono amico tuo! Non ti conosco! Non ti conosco! Quando ha iniziato a comportarsi cosi’? Stava bene quando siamo partiti. Da quando ci sono state turbolenze.. Ehi, Faraday mi ha detto che se fossi rimasto sulla rotta Radio Calma, calma. Come ti chiami, amico? Sayid. Ok, Sayid. Portiamo il tuo amico in infermeria. Io vado con lui. Lascia che prima lo veda il dottore, poi potrai scendere. Ti do la mia parola, ok? Ok, ascoltami Radio QQuesto e’ un errore, giusto? Non conosco queste persone. No, no. Non conosci queste persone. Capisco. No, c’e’ qualcosa che non va! Io non dovrei essere qui. ! ! ! ! “Qui”. “Qui” cosa?. Cosa diavolo ci fai in piedi? Hai smesso di fare gli addominali perche’ vorresti correre? Bene! Plotone Radio In piedi. Front Destr! chilometri. Via! Via! Via! Via! Via! Via! Via! Muoviti o giuro che ti uccido con le mie stesse mani. Cosa diavolo hai, Des? Se te lo dico, penserai che io sia pazzo. So gia’ che sei pazzo. Questa mattina, quando ero nel cortile a fare gli addominali Radio Me ne sono andato. Cosa vuol dire che te ne sei andato? Ero su una barca. E poi Radio poi mi sono ritrovato qui, esattamente da dove ero partito. Des, se stai provando a farti esonerare dal servizio Radio Billy, ti sto dicendo la verita’, amico. Chi altro c’e’ su questa Radio barca? Nessun altro che conosci? Penny. C’era una foto. Penny era nella foto. Cosa Radio Ehi, Des. Dove stai andando? Grazie per stamattina, Hume. Ehi, attento a dove metti i piedi. Attento. Attento a dove metti i piedi. Con calma. Io non sono qui, questo Radio questo Radio Questo non e’ reale. Tu sei qui. E questo e’ tutto vero. Ascolta, ci prenderemo cura di te. CCosa ci faccio qui? Va tutto bene. Andra’ tutto bene. Io non dovrei essere qui. Chi siete voi? Beh, io sono Keamy. E questo e’ Omar. Io sono di Las Vegas, lui della Florida, ma per quanto riguarda il dove ci troviamo Radio L’ultimo attracco e’ stato alle Fiji. Per quel che sappiamo siamo ancora nel Pacifico. Va bene, amico mio. Ora rilassati, ok? Andiamo a chiamare il medico, e lui ti fara’ delle domande per Radio



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *