Radio Kiss Kiss

Radio Kiss Kiss, Ascolta Radio Kiss Kiss diretta FM Online, Radio Kiss Kiss radio streaming On air…

Aggiungi al tuo sito.

Non è il momento di frignare questo! Cos’è? I dati dei giornali, sono impressi su microfilm. Toglierò quello vero, e metterò quello creato al computer, sul pro-zio. Se tutto andrà bene, lei vedrà il pezzo di giornale e vorrà leggere tutto l’articolo. Chiederà aiuto alla bibliotecaria. Troverà il microfilm. Leggerà delle relazioni con la sua famiglia. E andrà fuori di testa. La bibliotecaria le dirà: ” E’ tutto ok tesoro”. “E’ solo una vecchia storia”. E poi.. Appaio io. Sarà una notte umida. Mettetevi comodi. Il paradiso perduto? Eccovelo! Continuate a filmare. La inseguirò un po’ prima di farla scappare. Aspettate il mio segnale, poi ci dirigiamo al furgone. Augurami buona fortuna. Buona fortuna! Todd forza, abbiamo compagnia. E’ proprio figa.. Todd, puoi alzare la telecamera? Si sta alzando. Anche a me. Leggera come una gazzella. Guarda quant’è carina. Occhio a riprenderla! Non ci credo. Sta funzionando… Miss Collinwood, mi aiuterebbe a cercare il resto di questo articolo? Per Dio, deve avere almeno anni. Devono averlo lasciato per errore. Non è della biblioteca? No. Periodicamente riversiamo la roba cosi vecchia nei computer. Di sicuro lo troveremo nei microfilm. “Glenn Echo Press” Vagabondo interrogato e liberato dopo un caso di stupro. Mark Daniel Curtis conosciuto come barbone è stato interrogato dalla polizia di Glenn martedì mattina, a proposito dello stupro di Molly Vernon. Curtis… era un tuo familiare? Conosce la storia del ragazzo buttato nella cascata? Tutti la conoscono. Ma è solo una storia. Vorrei sapere cosa successe. E’ tutto li. E’ una foto matrimoniale. E’ il matrimonio dei Vernon. La prima e unica che abbia mai visto. Era una coppia strana. Tutti e due molto chiusi.. Nove mesi dopo quella notte… Molly Vernon diede alla luce il suo figlio bastardo. Oh mio Dio.. Lui subiva ogni tipo di violenza, viveva prigioniero in soffitta e lavorava come uno schiavo i campi, solo con una vanga. un giorno, dice la leggenda, questo ragazzo si ribellò. Prima della luna piena, uccise tutti, seppellendo i corpi con la sua vanga.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *