Radio Fano

Ascolta Radio Fano diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Non penso che credano alla storia del benzene, credo. uno mi ha detto che sua moglie è scomparsa. Aspetta, cosa? Chi? Ha detto che si chiama Nan. Va bene, la troveremo. Puoi dire ai cacciatori in zona di tenere gli occhi aperti? Ci penso io. Grazie. Dammi un attimo. Posso avere la vostra attenzione? Scusate. Potrei. Scusatemi! Posso avere la vostra attenzione, per favore? Ottimo. Prima di tutto, pensiamo di farvi tornare presto alle vostre case. I tecnici verranno qua domani per determinare la causa degli alti livelli di benzene. e per trovare una soluzione adeguata. Nel frattempo, è fondamentale. che stiate lontani dalla zona di quarantena, finché non è sicura. Grazie. Okay. Ci sono domande? Troppo campo magnetico. Li puoi ancora vedere? Sì, ce n’è qualcuno laggiù, ma. ci hanno visto e sono scappati. Non mi amano. Hai fatto lo stronzo, con loro, all’Inferno, eh? No. Ho fatto il mio lavoro. È l’inferno, mica una stazione termale! Non ci credo che ho fatto di nuovo squadra con un demone. Credevo di poter fare di meglio. E io con un cacciatore. Potrei dire lo stesso. Perché ci aiuti? Te l’ho detto. Mi piace l’Inferno com’era. Sono un bravo soldato. Tentativo di fuga a ore . Già. Bel colpo. Ha colpito la protezione. Però, tiene ancora. Per ora. Insomma, l’incantesimo non è eterno e questi. non sono dei normali fantasmi, sai, sono. più pericolosi. In che senso? Beh, quello a cui hai sparato. è Francis Tumblety. Chi? “Jack lo Squartatore”. Figo. L’ho chiesto di nuovo, Andy, e hanno detto la solita tiritera. “Stanno facendo quello che possono”. Già. È che. cosa possiamo fare? Non lo so. In questa città sta succedendo qualcosa, okay? E non è il benzene. Nan è uscita. E non è più tornata. Andremo là fuori e la troveremo. Ci sono dei tipi che pattugliano la città. E sono armati. Non sono in tanti. E la zona è troppo vasta. Ehi. un modo lo troviamo. Ordine, state attenti. Chiudete il becco. Lo so che vi state chiedendo perché siamo fuori dall’Inferno. e cosa stia succedendo. Beh, io ho la risposta. Sembra che un cataclisma ci abbia liberato per mano di. siete pronti?
Telefono: 0721.804148  
Email: [email protected]  



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *