R101 101.2 FM

Ascolta R101 101.2 FM diretta FM Online, radio streaming On air Qualità e trasmissione continua.

Aggiungi al tuo sito.

Mio caro e amato marito. Non ti sentiamo da molto tempo. Prenditi cura di te. Spero che ci riuniremo presto. Quando torni, dovrai aiutarci col raccolto. Tu sei pazza ! Lavori tutto il giorno per dargli da mangiare. Sei stupida. Troppo stupida ! Ehi ! Vai a riempire questo secchio, pigrone. Cosa stai scrivendo ? Mio caro e amato marito. Non ci sentiamo da molto tempo. Prenditi cura di te. Spero che ci riuniremo presto. Quando torni, dovrai aiutarci col raccolto. Così abbiamo un ospite ? Adesso ho capito, lo hai preso come dipendente. Si tratta di un ospite o di uno schiavo ? Continua. Lo terrò con noi finché i suoi genitori lo ritrovano. Forse ci puoi dire cosa fare. Ehi … Ehi … Ehi ! Adesso l’acqua, chiudi gli occhi. Ancora. Vestiti. Sbrigati, o prendi il raffreddore. La tua mano qui. Adesso, andate a giocare. Ehi, vieni, vieni qui a lavarti. Vieni qui ! Sbrigati ! Veni a lavarti ! Sbrigati ! Vieni a lavarti. Perché te ne stai lì in piedi ? Non scappare. Non puoi andare da nessuna parte. Ehi, vieni a lavarti ! Perché stai seduto lì ? Mio Dio! Perché ? Non hai cambiato colore ? Così pulito ! Così elegante ! Ascoltami, Naii. Sbarazzati di lui mentre è ancora possibile. Dallo a qualcun altro. E’ quello che voglio. Prendilo tu, per favore. Prendilo, e che Dio sia con te. Vieni e seguimi. Tienilo per la mano. Io ? Niente da fare ! Lasciami in pace. Dove vai, Bashu ? Aiutami con questa scala. Sei così sbadata. Mettiti giù adesso ! Sdraiati ! Sdraiati ! Pericolo ! Aiuto ! Aiuto ! Cosa ci fate qui ? Siete degli idioti ! Relativa alla morte di suo padre e alla sua imminente morte in Spagna. La lezione è terminata. Grazie, Chad. Di nulla. Ne porta tanti di libri. Sì. Signorina Aldridge, lei va spesso al cinema? A volte, non sempre. No? Io sì. Ci vado spesso. E mi capita addirittura di pensare attraverso immagini. Oh? Sì, vede, mi piace molto la fotografia. Beh, è davvero interessante. Pensavo che magari… È stato un piacere parlarti, Chad… Ma ho un’altra lezione. Già. A presto. Fai davvero sul serio, eh? Beh, se ti è venuta qualche strana idea, sarà meglio dimenticarla. Non conviene mettersi in queste situazioni con i professori. Oh, davvero? Caspita, non lo sapevo. Esci stasera? No, ho troppe cose da fare. Sai, per quel poco che ti pagano… Impieghi fin troppo del tuo tempo. È vero. Julie… Steve ha un amico. È un bravo ragazzo. Non puoi stare sempre in casa. Devi uscire qualche volta. Sto bene così, Ann. Non preoccuparti per me. Il tuo problema è che… Non ti dai l’opportunità. Se ti impegnassi giusto un pochino, saresti davvero attraente. Ann… Divertiti stasera. Ok. Buona notte. Notte. Quella scena in “Santuario”, in cui Faulkner… Fa violentare la ragazza dal suo protagonista, Popeye. Preferisco Fitzgerald. Lui insinua la violenza. Faulkner dice solo la verità. Ad alcune persone piace la violenza… Condurre vite perverse. A proposito di perversione… C’è un bellissimo film sui vampiri… Proiettato al Village Drive-In, questo venerdì. È in francese con i sottotitoli in inglese. È un classico. Che ne dice di vederlo con me?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *