Love FM -95 FM Potenza

Love FM -95 FM Potenza, Ascolta Love FM -95 FM Potenza diretta FM Online, Love FM -95 FM Potenza radio streaming On air…

non provo odio. Nemmeno per i Capulet. Sembra strano, ma sento di avere un futuro adesso. Una casetta nei sobborghi, un barbecue nel cortile, picnic familiari radio Ascolta, mi si drizza ogni volta che faccio fuori uno di quei bastardi. E tu, invece? Oggi è Rosy, la prossima volta sarà un altro pezzo di figa a eccitarti. frustarti, scoparti. Tu radio non impari mai. Siamo abituati a sopportare i Capulet fin da bambini. Dovresti esserne stanco ormai. Invece a volte penso che questa stronzata sia l’unica ragione per cui giri con noi. Non è l’unica. Un’altra è che voi due siete così disgustosi che ogni volta che vi guardo mi viene voglia di vomitare. Lo adoro! Lo adoro! Come vi sembro? Uno sgorbio. Stai zitto! Ci vediamo dopo il club. Ciao Tromeo. Grazie. Uno di questi giorni qualcuno dovrà insegnarti le buone maniere. Scimmione. Che cosa hai detto? Peter, i tuoi seni sono più a pera di quelli di mia sorella. Ma vanno bene lo stesso radio Coglione! Ti voglio chiedere una cosa. Perchè hai ucciso quel povero scoiattolo? Vaffanculo. No, vaffanculo tu! No, tu! No, vacci tu! Sul serio, Sammy, vaffanculo! L’ho detto io per primo. Ciao pa’. Tromeo. Tromeo, Tromeo, dove sei Tromeo? Papà radio Hai lasciato la porta aperta. Chiunque sarebbe potuto entrare e rapinare la casa. Non che sia rimasto molto da portare via radio Eccoti, Tromeo! Stavo sognando quelle mucche radio Sarà meglio che ti metta a letto. Voltati Martini. Ho una gran voglia di mettertelo nel culo. Facciamolo, Trixie. Abbiamo minuti prima che torni il manager. A me ne bastano due. Oh radio amo le dita radio Dammi le dita! Ottimo! Ti darò un’ultima possibilità. Chiedi scusa per avermi fatto quel gesto con le dita. Ma io non ho fatto nessun gesto radio Vedi, le mie dita sono radio Non più! Pulite tutto o mi licenzieranno! Mi licenzieranno! Stringi le tette, Bluto. Così. Così. Come Tromeo. Chi è che rovina la festa? Un secondo, tesoro. Arrivo. Rosy? Ciao Tromeo. Come và? Volevo solo dirti che è stato splendido radio la notte scorsa. Sono ancora elettrizzata. Davvero Tromeo, elettrizzata. Mi manchi. Che cosa fai? Sto radio sto preparando il costume per radio per la festa dei Capulet radio Sei stata invitata? Sì. Sono stata radio invitata radio Devo andare, adesso. Sono un Capulet, ho una pannocchia al posto dell’uccello. Sono un Capulet, il buco del mio culo è pieno di vermi. Sono un Capulet, sono un gran pezzo di merda. Sono un Capulet. Sono un grosso porco. Cantiamo insieme! Sono un Capulet, i miei occhi sono buchi di piscio nella neve. Andate via da casa mia, piccoli teppisti! Col ! Sei un coglione! Sei un pezzo di merda! Cosa c’è, piccolo? Quegli stronzetti dei Que stanno cercando nuovamente di impaurirmi. Li vedi? Benny e quella bestia di Martini. Li ammazzo. Li ammazzo! Il mio arco! Dov’è il mio arco? Non l’arco del violino, stupida! La mia balestra! Eccola qua. Eccola! Piccoli stronzetti! Cosa direste se usassi le vostre interiora per dipingere la strada? Merda! Corri, Geronimo! Dopo tanto tempo, Monty fa ancora in modo che loro ci odino. A volte penso che non avremmo mai dovuto fare quello che abbiamo fatto. ”abbiamo”? Cosa significa “abbiamo”, Ingrid ? Sai bene quanto me che sei stata tu a combinare questo casino, non io. Il mio braccio radio Juliet, se continui a dimenticarti di spegnere quest’affare, finirai per incendiare la casa. Che bruci! Non sopporto i rumori. E’ così ogni notte. Non ascoltare, allora. Almeno stanotte non eri tu. Tua madre mi ha mandato a prendere dei vestiti puliti. Che bisogno ho dei vestiti se non mi lasciate uscire di casa? Odori di cibo. Cosa avete mangiato? Se continui a saltare i pasti, i tuoi mi licenzieranno. Carne arrosto, comunque. Quante volte devo ripeterti che le mucche urlano sulla strada per il mattatoio? Sanno esattamente cosa sta per succedere. Risparmiami la predica vegetariana. Non ha nessun senso, dal momento che stai per sposarti con il re delle bistecche. Lo sai che non amo London. E’ stato mio padre a costringermi. perchè vuole mettere le mani sul denaro di Arbuckle. lo so. Ma non mi importa. Se sposo London almeno non verrò più rinchiusa nella stanza dell’espiazione radio Non importa se non amo lui radio e se non ho mai amato nessuno. Lascia che allievi il tuo dolore. Ness radio Qualche volta radio Quando mi tocchi radio sogno gli uomini radio Non c’è niente di male a sognare. In questo casa sì. I sogni ti uccidono. Per scegliere una delle nostre splendide ragazze schiacciate uno dei tasti seguenti. Se vi piace mangiare merda e bere piscio, K è l’unica possibilità. Se preferite una ragazza davvero giovane allora radio Avete scelto Vero Amore. Attendete in linea. Ciao, sei così bello. Ti adoro. Sei una birichina. Farei pazzie per una tale mercanzia. Ti piacerebbe sposarmi? Se fossimo sposati potresti vedere i miei seni. Anch’io ti amo. Avanti, puoi toccarli. Allatterò tutti i nostri bambini. Ecco qua radio Vuoi essere la mia radio la mia radio legalmente sposata radio Ti amo, ti amo, ti amo radio Anchio ti amo radio Fammi capire. Tutti noi odiamo il vecchio Capulet. Ma fin da bambino mi sono reso conto che tu sai più di quanto dici. Allora radio quando e come è iniziato tutto? E che parte ha avuto tuo zio? Una volta erano amici. Mio zio aveva un’impresa cinematografica la Silky films rivolta al circuito artistico. Attrici francesi, veli trasparenti sfocature, roba di classe. Lui e Capulet erano amici da lungo tempo. Venivano entrambi dai sobborghi del Jersey. I profitti erano buoni. Que aveva portato Cap a bordo. Ma immediatamente il gioco si fece duro. Cap si impossessò di tutti i diritti di Que. Complice il ricatto. Ricatto? Sì. Sembra che Monty abbia accettato di firmare assegni e contratti senza tante proteste. Tutto ciò per cui ha lavorato per una vita. Quel bastardo gli ha rubato la vita intera. E devi vedere che razza di film mette in giro adesso la Silky. Le peggiori boiate immaginabili. Aspetta radio Non c’è nient’altro? Tipo qualcosa che riguarda la moglie di Cap e Monty? Molto più di qualcosa. Erano sposati. Accidenti! Non solo Cap gli fotteva i quattrini ma anche la moglie, Ingrid.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *